Un commento ai gironi

di Oltre

Come già preannunciato nel precedente articolo, oggi durante la riunione dell’assemblea generale dell’ECC sono state rese note le composizioni dei 2 gruppi che andranno a formare il SuperSix 2006. Nella "division" A, intitolata al compianto Alexander Ragulin scomparso l’anno scorso, sono finiti quindi i campioni russi della Dinamo Mosca, i vincitori dell’Extraliga ceca del HC Pardubice e i campioni slovacchi dello Slovan Bratislava. Credo di non dire un’eresia affermando che la grande favorita di questo gruppo è senza dubbio la Dinamo Mosca, anche se sicuramente cechi e slovacchi non staranno di certo a guardare. A mio parere questo è il girone più affascinante, poichè raggruppa in un colpo solo quelle che sono le 3 grandi "scuole" dell’est: la russa, la slovacca e la ceca. Ritengo quindi che lo spettacolo non mancherà di certo in queste partite.
La "division" B invece, intitolata al grande Ivan Hlinka anch’esso prematuramente scomparso nel 2004, raggruppa i campioni finlandesi del Karpat Oulu, quelli svedesi del Vastra Frolunda e la "new entry" di quest’anno, i campioni svizzeri dell’HC Davos. Quì l’accesso alla finale dovrebbe essere una faccenda tutta "scandinava", con il Davos però che avrà il vantaggio di non avere nulla da perdere. Io personalmente vedo favorito il Vastra Frolunda, comunque solo il ghiaccio dirà chi avrà avuto ragione.
Concludo con una nota "monetaria": il montepremi per l’edizione 2006 ammonterà a 700.000 franchi svizzeri, pari a circa 455.000 euro.

Tags: