Team Canada in visita in Val Pellice: si prospetta una partnership con la Valpe in ottica olimpica

HC Valpellice Ufficio Stampa

Ieri, 17 Maggio 2005 una delegazione della nazionale Hockeystica canadese è giunta in Val Pellice per un sopralluogo ed una riunione preliminare per verificare ed accertare la fattibilità della presenza delle 3 nazionali canadesi (maschile, femminile e sledge) in ritiro pre-olimpico presso Torre Pellice e le sue strutture, in seguito ad interesse reciproco mostrato da entrambe le parti. Questa partnership porterebbe i vice campioni del mondo ad allenarsi, vivere e condividere la preparazione con la valle, le sue strutture, ed un rapporto ravvicinato con la Valpe ed i suoi giovani.
Alla riunione svoltasi a Torino in una prima fase, in cui si è discusso di termini di fattibilità logistici, hanno partecipato il Presidente Gatti, il vice-Presidente Fausto Barale e altri uomini dello staff Valpe. Da parte canadese, rilevante la presenza di : Marc Habscheid (head coach), Scott Salmond e Johnny Misley (team leader) e Mike Murray (per la Federazione).

A seguito del positivo incontro, la delegazione si è recata in valle per visitare le strutture del nuovo palaghiaccio e di accoglienza alberghiera, restando entusiasti della qualità delle strutture e del nuovo stadio per usabilità, qualità e posizione.
Team Canada inoltre ha mostrato interesse al sito ed alla realtà della Valpe, tanto da prospettare l’intenzione (nell’interesse comune e posta l’esperienza positiva del prossimo anno) di realizzare negli anni futuri stage hockeystici in valle ed eventuali partite amichevoli giocate da squadre canadesi.
Ulteriori dettagli sono disponibili sul sito Ufficiale dell’HC Valpellice (www.hcvalpellice.com).