Campionati del mondo: Svezia – Russia 3-6

di Oltre

Svezia – Russia 3-6 (2-3, 0-3, 1-0)

La Russia si è aggiudicata la medaglia di bronzo nella "finalina" di oggi pomeriggio a Vienna. E vista anche la buona impressione destata, aumenta il rammarico x la semifinale di ieri col Canada…
La partita: russi subito in vantaggio al primo minuto di gioco grazie a Maxim Afinogenov, bravo ad approfittare del bell’assist di Ovechkin e ad insaccare. Non passano neanche 3 minuti e la Russia raddoppia, a bersaglio di nuovo Afinogenov su secondo passaggio vincente di Ovechkin.
La Svezia prova a rimettersi in carreggiata e all’8:11 accorcia le distanze con Sundin su passaggio di Sedin. Al 15:24 i russi si riportano però in vantaggio di 2 lunghezze grazie ad Alexei Kovalev che riceve da Datsyuk e non si fa pregare 2 volte a battere Lundqvist.

Prima dello squillo della sirena c’è anche il tempo x vedere il 2-3 svedese, autore questa volta la superstar Zetterberg.
Il secondo tempo si apre sulla falsariga del primo con i russi di nuovo a mettere a segno reti con regolarità. Infatti al 21:33 Ovechkin porta i suoi sul 4-2, imitato 4 minuti dopo da Yashin. Al 28:43 gloria anche per Alexander Semin che porta lo score sul 6-2.
A questo punto la partita è virtualmente chiusa e infatti anche gli svedesi da quì in avanti non spingeranno più di tanto alla ricerca dell’improbabile rimonta. Da segnalare solo il goal del 3-6 di Henrik Sedin, che rende un po’ meno amara la sconfitta svedese…

Photo taken from official WC site