Campionati del mondo: Svezia – Lettonia 9-1

SVEZIA – LETTONIA 9-1 (3-0/2-0/4-1)

di Andrea V.

Quella che doveva essere la “partita della vita” per la Lettonia, che in caso di vittoria si sarebbe qualificata per i quarti di finale, si è invece rivelata una cavalcata vittoriosa per la formazione svedese.
Passano solo 28 secondi dall’inizio del match e Kronwall dà il primo dispiacere ad Irbe incanalando la partita sui giusti binari per la Svezia. Nei minuti seguenti complice qualche penalità di troppo presa dagli svedesi, la nazionale baltica sfiora in più di un’occasione il pareggio, senza successo.
Al 14.47 raddoppio svedese con Alfredsson che recupera il disco, su un approssimativa uscita dal terzo dei lettoni, e si presente solo davanti ad Irbe superandolo, sul finire del tempo una perfetta combinazione Hedstrom-Alfredsson-Backman libera al tiro quest’ultimo per il gol del 3-0 con cui si chiude il primo parziale.

Secondo tempo che vede l’avvicendamento a guardia della porta lettone fuori Irbe, dentro Masalkis, ma gia al 21.05 il nuovo goalie deve capitolare dopo che gli svedesi in situazione di superiorità numerica liberano Rhodin a pochi passi dalla porta per il facile gol del 4-0; al 36.10 gli svedesi segnano ancora in superiorità numerica con Magnus Johansson che va a realizzare dopo un’azione insistita il gol del 5-0 con cui si chiude il secondo periodo.
Riprende il terzo periodo e riprende la goleada svedese, passano solo 24 secondi e segna jorgen Jonsson la rete del 6-0, lo stesso Jonsson al 46.41 porta a sette il bottino svedese; venti secondi dopo Nordstrom sigla la rete del 8-0. Al 50.41 i lettoni segnano il gol della bandiera con Ziedins prima della rete di Hoglund al 52.51 che fissa il punteggio sul definitivo 9-1 che permette alla Svezia di vincere il girone e accedere ai quarti dove affronterà la Svizzera quarta classificata dell’altro raggruppamento.

Photo taken from official WC site