Campionati del mondo: USA – Lettonia 3-1

di Andrea Valla

U.S.A. – LETTONIA 3-1 (0-1/1-0/2-0)

Vittoria in rimonta per la nazionale statunitense che dopo aver chiuso in svantaggio il primo periodo, trova la forza ed il gioco per capovolgere a proprio favore le sorti della gara. Lettonia ancora al palo nonostante una più che dignitosa prestazione ma, cosi come contro il Canada, anche contro gli Usa, alla fine nessun punto guadagnato per la nazionale baltica.
Primo periodo con la formazione lettone che riusciva contenere le folate degli americani ed in situazione di superiorità numerica la Lettonia si portava in vantaggio al 16.07 con Sprukts che dallo slot trovava il pertugio per battere Conklin.
Nel secondo tempo la formazione statunitense aumentava la pressione e al 33.36 in situazione di 4 contro 4 perveniva al pareggio con Doug Weight dopo una bella discesa di Cole.
Lo stesso Weight era protagonista nella azione della seconda rete americana in situazione di power play, Weight era lesto a saltare il diretto avversario e a servire un perfetto assist a Parrish che non aveva difficoltà a realizzare, Lettonia non doma che sfiora il pareggio, evitato dal goalie americano con una parata effettuata con la maschera.

Assalto finale con il portiere lettone Irbe che lascia la gabbia, ma la mossa non porta gli effetti sperati, anzi è ancora Parrish al 59.58 a realizzare il secondo gol personale della serata e a fissare il risultato sul definitivo 3-1
Ora per la nazionale a “stelle e strisce” il duro compito di battere gli storici avversari del Canada se vorranno conquistare la prima posizione del girone; la Lettonia invece affronterà la Slovenia in un delicato match per non finire in ultima posizione e dover giocare il girone per evitare la retrocessione.

Photo taken from WC official site