Campionati del mondo: Finlandia-Ucraina 4-1

di Andrea V.:

Seconda vittoria per i “leoni” di Finlandia che superano la nazionale ucraina grazie ad una partita giocata con grande intensità, che li ha visti scagliare ben 54 tiri contro il portiere ucraino.
Gli ucraini,invece, non riescono a ripetere la buona
prestazione con cui avevano saputo tener testa alla nazionale svedese nella partita giocata domenica.
Inizio in salita per la Finlandia che si trova a fronteggiare due situazioni di inferiorità numerica, ma che, dopo lo scampato pericolo, alla prima situazione di
gioco con l’uomo di movimento in più si portano in vantaggio al 8.31 con Anti-Jussi Niemi; solo nel secondo periodo la nazionale scandinava riesce a concretizzare l’enorme mole di gioco andando a segno per la seconda volta con il “luganese” Peltonen al 23.55 ed a portarsi sul 3-0 con Timmonen al 27.20.

I gialloblu ucraini non ci stanno a fare la parte dello sparring partner e in situazione di superiorità numerica accorciano le distanze con Varlamov al 35.38.
Nel periodo finale i finlandesi controllano agevolmente la partità sfiorando a più riprese la quarta segnatura che riescono comunque ad ottenere nelle fasi finali della partita sul finire di una situazione in superiorità con l’ex friborghese e futuro bianconero Jukka Hentunen al 57.38.
Ora la Finlandia si prepara al derby scandinavo di mercoledì contro la Svezia e che probabilmente determinerà la vincitrice nel girone, mentre l’Ucraina si scontrerà con la Danimarca per evitare l’ultima posizione nel gruppo C.

Photo taken from WC official site