Jaromir Jagr l’anno prossimo ancora a Omsk

di Davide:

se l’anno prossimo la NHL non ripartirà i tifosi russi potranno ancora ammirare le giocate di Jaromir Jagr: il campione ceco ha infatti firmato un contratto per rimanere ad Omsk con la casacca dell’Avangard anche per la prossima stagione. "L’incontro non è stato facile – ha detto l’agedel giocatore Jaroslav Zidek – ma il rendimento di Jagr in questa stagione è stato l’argomento decisivo. Credo che alla fine entrambe le parti siano soddisfatte." Jagr, che aveva lasciato New York in settembre per tornare a giocare con la squadra della città natia, Kladno, era arrivato in Russia a novembre, accompagnato da grandi aspettative, ma anche da molti dubbi sulle sue condizioni fisiche, dopo una stagione tormentata dagli infortuni. Ma le previsioni pessimistiche sono state spazzate via dalle sempre più convincenti prerstazioni del cinque volte capocannoniere della NHL, che all’inizio di gennaio ha lasciato un segno decisivo sulla conquista del Super Six, ed ha poi portato con le sue reti (alla fine un bottino complessivo di 16 goals e 22 assists in 32 gare) la squadra del tycoon Abramovich alle semifinali del campionato, dove i "falchi" hanno ceduto alla corazzata Dynamo.