Kondratiev positivo all’antidoping, addio mondiali

di Davide:

su una nazionale russa già afflitta da mille problemi, tra rinunce eccellenti (Khabibulin, Zhitnik), misteriosi infortuni (Samsonov) e cambi di allenatori a ripetizione, cala anche la scure dei controlli antidoping, che "pizzicano" il difensore 22enne del Lada Togliatti Maksim Kondratiev,7 gare in NHL con Toronto prima di passare ai Rangers, positivo all’efedrina. La federazione, che aveva già convocato il giocatore per il campus pre-mondiali, ma attualmente impegnato con il club nelle finali, dapprima non ha commentato la notizia, poi ha comunicato l’esclusione dal roster per via di un "diplomatico" infortunio ad un braccio, infine, quando sono arrivate anche le contro-analisi, ha ammesso la positività. Kondratiev aveva esordito in nazionale maggiore durante gli Sweden Games dello scorso anno, disputando poi anche i mondiali in Repubblica Ceca.

Tags: ,