Finale, gara 2: risultato e commenti

di Andreas

Klagenfurter AC – Vienna Capitals 1:2 (1:1, 0:1, 0:0)

Schaden M. (00:45 – KLA) resp., Suorsa J. (04:15 / Kasper P. – VIE), Chyzowski D. (21:17 / Kalt D. – VIE).

Vienna riesce nell´impresa ed espugna la Messehalle di Klagenfurt.
Domenica é in programma la prossima partita ed i capitolini hanno di nuovo il vantaggio della partita in casa.
Eppure il match era partito subito in salita con un gol dopo soli 45 secondi di Schaden.
Poco dopo peró gli ospiti raggiungono il pareggio con un gol di Suorsa lesto ad insaccare un rebound concesso da Cloutier.
Al termine del primo periodo i campioni in carica hanno la possibilitá di riportarsi in vantaggio ma Iob coglie il montante a Chabot battuto.
La seconda frazione inizia con il Vienna in powerplay e l´oriundo Chyzowski é pronto a segnare in mischia.
Seguono molte chances per il pareggio ma i capitolini mostrano un penalty killing pressoché perfetto passando indenni addirittura 7 superioritá numeriche biancorosse.
Uomo chiave della partita é stato senza ombra di dubbio il goalie Frederic Chabot che ha parato la bellezza di 47 tiri scagliati contro la propria gabbia.
La serie best-of-seven é ora sul 1:1 e nella capitale sperano di poter finalmente festeggiare il titolo dopo ben 43 anni di astinenza.

Tags: