Italia ko

Norvegia ancora stregata per l’Italia rosa. Già sotto di 3 reti a zero nel primo tempo, per le ragazze di Sparer non c’è stato più nulla da fare. Al sesto del drittel centrale l’Italia s’è rifatta sotto con la piemontese De la Forest ma le doppiette di Ask (subito dopo) e Bialik (nel terzo tempo) hanno messo la parola fine alla penultima uscita azzurra e forse al discorso qualificazione. A nulla è servita la rete finale di Maria Leitner. A questo punto l’Italia deve vincere contro la fortissima Slovacchia e sperare in una differenza reti favorevole, benché il passivo rimediato oggi sia veramente alto.
Nel pomeriggio l’Olanda ha rischiato di fare un favore all’Italia facendo faticare la Slovacchia, mentre lo scivolone dell’Austria con la Corea mette in grave pericolo la permanenza in seconda divisine della Nazionale d’Oltrebrennero. (m.d.)

Italia – Norvegia 2-5
DPR Corea – Austria 4-3
Slovacchia – Olanda 3-2

Classifica: Slovacchia 8 punti (diff. reti. +11), Italia 6 (+12) e Norvegia (+11), Corea 4, Austria e Olanda 0