Playoffs: Fuori le ticinesi, playout, si salva il Kloten

Si conclude anticipatamente la stagione delle ticinesi. Il Lugano si fa sconfiggere per la terza volta in casa nella serie contro il Berna e dice addio ai sogni di gloria, l’Ambri Piotta non è riuscito a tenere testa ai Lions anche in gara 5 complici le molte assenze tra le fila dei leventinesi.

Lugano-Berna 4-5 dts (1-1;3-3;0-0;0-1)

16:47 0-1 Marc Reichert
18:31 1-1 Sandy Jeannin
23:08 2-1 Petteri Nummelin
26:09 3-1 Paul Di Pietro
28:18 3-2 Dan Brière
28:49 4-2 Olivier Keller
33:36 4-3 Christian Dube
38:58 4-4 Christian Dube
66:12 4-5 Philipp Furrer

Un buon Lugano nei primi due periodi non è riuscito a concretizzare le ottime occasioni da rete avute a disposizione. Il Berna operaio ha espugnato nuovamente la Resega con un aprestazione tutta difesa e fisico che ha nuovamente messo in difficoltà i padroni di casa. Quando la partita sembrava saldamente nelle mani dei bianconeri ci ha pensato Rueger a tenere a galla gli ospiti regalando loro la seconda rete. Poi nel terzo periodo i bianconeri non sono riuciti a rendersi particolarmente pericolosi ed hanno pagato le abuliche prestazioni degli stranieri, Nummelin a parte. Nell’overtime, un gran tiro di Furrer ha condannato i bianconeri all’eliminazione. Ora per i bianconeri inizia la nuova stagione, dove si dovrà riscattare quella appena conclusa. Per il Berna invece altra sfida impegnativa, con il Davos nella corsa al titolo.

Zurigo Lions-Ambri Piotta 6-2 (3-0;2-0;1-2)

05:58 1-0 Jan Alston
07:22 2-0 Robert Petrovicky
16:41 3-0 Jan Alston
33:12 4-0 Robert Petrovicky
38:26 5-0 Jan Alston
41:08 5-1 Axel Heim
53:21 5-2 Vjeran Ivankovic
57:37 6-2 Tony Virta

Nulla da fare per il decomato Ambri Piotta che comunque esce a testa alta con lo Zurigo. I leventinesi hanno fatto tutto il possibile ma oggettivamente, le molte assenze, alla lunga hanno pesato sui giocatori biancoblu. Stagione comunque positiva quella dei leventinesi che hanno raggiunto l’obbiettivo stagionale e avrebbero potuto anche fare più strada se non fossero stati bersagliati dalla sfortuna.

Per quanto concerne i playout, il Kloten ottiene la salvezza strapazzando il Losanna alla Schlüfwega. Ora il Losanna dovrà attendere il termine dell’altra sfida per conoscere il nome del suo avversario nella lotta contro la relegazione.
Il Friborgo dal canto suo si è risvegliato ed ha umiliato il Langnau, forse troppo convinto di avere in tasca la salvezza senza lottare.

Kloten Flyers-Losanna 6-1 (2-0;3-1;1-0)

14:50 1-0 Kimmo Rintanen
17:16 2-0 Roger Rieder
22:16 2-1 Florian Conz
25:12 3-1 Romano Lemm
28:53 4-1 Rod Brind’Amour
38:26 5-1 Patrik Bärtschi
56:33 6-1 Patrik Bärtschi

Friborgo Gottéron-Langnau Tigers 8-1 (4-0:3-0;1-1)

00:54 1-0 Patrick Howald
01:56 2-0 Rolf Hildebrand
09:29 3-0 Patrick Howald
16:33 4-0 Trevor Letowski
22:39 5-0 Trevor Letowski
26:35 6-0 Bernhard Schümperli
28:42 7-0 Mark Mowers
47:21 8-0 Jukka Hentunen
53:56 8-1 Loic Burkhalter

Tags: