LNA nel caos

Il Losanna ha reagito con "sorpresa" e "collera" alla sentenza del Tribunale arbitrale della LSHG favorevole all’Ambrì nel "caso Vitolinsh". Il club vodese, in un comunicato diffuso giovedì sera, afferma che la decisione presa potrebbe rimettere in discussione l’intera stagione 2004-2005. "Il Losanna, così come altre società della Lega nazionale A, si riserva il diritto di intraprendere passi giuridici", ma solo dopo aver preso conoscenza di quanto comunicherà la direzione della Lega nazionale. Quest’ultima ha fissato una riunione straordinaria dei club per venerdì 18 febbraio.

Intanto il Berna ha dichiarato che si rifiuterà di giocare i Playout se non dovesse qualificarsi per i Playoffs.
La proposta della lega è di un playoffs a 12 oppure la soppressione totale dei playout. "avremmo potuto ingaggiare Satan ma non lo abbiamo fatto – ha dichiarato il manager del Berna Lüthi – in quanto non era un giocatore comunitario secondo il regolamento della lega, quindi se non ci qualificheremo potremmo ardire a vie legali."

Intanto alcune squadre si riservano di ardire ai tribunali civili per contestare questa rentenza.

Affaire a suivre.

Tags: