Gelinas al Lugano

L’Area Comunicazione dell’Hockey Club Lugano annuncia l’ingaggio da parte del club bianconero per gli imminenti playoff dell’attaccante canadese Martin Gelinas, ala sinistra dei Calgary Flames che, in seguito al lockout della NHL, ha disputato l’intera stagione in LNB con la maglia del Forward Morges (40 gol, 23 assist, 63 punti).

Martin Gelinas, nato il 5.6.1970 (183 cm. x 88 kg.) può essere senz’altro annoverato tra le star della NHL, avendovi giocato tra il 1988, quando venne draftato come settimo giocatore in assoluto dai Los Angeles Kings e il 2004 la bellezza di 1199 partite, con un bottino complessivo di 292 gol e 319 assist.

Nella sua impressionante carriera, il trentaquatrenne nato a Trois-Rivières ha vinto una Stanley Cup nel 1990 con gli Edmonton Olilers ed è stato protagonista di altri tre atti finali del campionato della NHL, rispettivamente nel 1994 con i Vancouver Canucks, nel 2002 con i Carolina Hurricanes e la scorsa stagione con i Calgary Flames, quando, a suon di reti pesanti (15 punti nei playoff), è stato uno dei trascinatori della franchigia.

Gelinas, che proprio oggi è stato scagionato dal Giudice unico della Lega Nazionale Reto Steinmann nell’ambito di un procedimento disciplinare aperto nei suoi confronti su esposto del Sierre, sarà a Lugano a partire da sabato 19 febbraio 2005.

Tags: