rinviato il rientro di Nummelin

Niente “ rimpatriata dell’ex” per Petteri Nummelin stasera a Davos. Larry Huras preferisce tenere il finlandese ancora a riposo: « La posta in palio è importante, ma non decisiva, ragion per cui non è il caso di rischiarlo. Petteri dovrebbe ad ogni modo rientrare per il derby di venerdì » . Nei Grigioni non ci sarà nemmeno Mattia Bianchi che non si è ancora pienamente ristabilito dalla commozione cerebrale rimediata sabato contro il Berna ( per lui ieri e oggi sedute di allenamento “ light”), così come Roman Botta, che sta preparando una sessione di esami scolastici. La notizia positiva è quella del rientro nei ranghi di Jeannin . Cantoni sarà schierato in difesa, dove aveva giocato, e bene, al Lido. Resta aperta l’opzione Tschudy, che però Huras per ora preferisce non sfruttare: « Mark con noi ha fornito buone prestazioni, ma ora come ora, con sei difensori in organico, non gli sarebbe garantito sufficiente spazio- ghiaccio. Adesso è importante giocare più partite possibili. Dovessero precipitare le cose, fino a domenica potremmo revocare il trasferimento, senza turni di stop forzato.

Tags: