Huras rinnova col Lugano

La Direzione dell’Hockey Club Lugano SA ha il piacere di annunciare che l’attuale head-coach della prima squadra bianconera Larry Huras ha rinnovato il contratto con l’HCL fino al termine del campionato 2005/2006 con opzione per un’ulteriore stagione.

Approdato sulle rive del Ceresio nell’autunno del 2002, il tecnico canadese ha guidato la squadra al sesto titolo nazionale nella storia del club conquistato l’8 aprile 2003, dopo un’entusiasmante cavalcata, iniziata con un grande recupero in classifica nella regular season e chiusasi con l’apoteosi dei playoff contro Kloten, ZSC Lions e Davos.

Nella scorsa stagione e in quella in corso, Huras ha confermato il suo spessore sia sul piano della competenza tecnico-tattica sia su quello della personalità dentro e fuori dal ghiaccio, contribuendo in modo essenziale al raggiungimento di altri traguardi di prestigio come il primo posto assoluto nella scorsa regular season, la finalissima dei playoff persa soltanto all’overtime della quinta partita, il terzo rango nel Superfinal di Continental Cup a due riprese e l’attuale ruolo di capolista in campionato.

Il club bianconero è pertanto fiducioso che con questo rinnovo contrattuale, anche la pianificazione a medio-lungo termine della squadra, peraltro già in corso da tempo con la collaborazione di Huras, potrà proseguire nel solco della continuità.

Tags: