33. giornata, cadono il Berna e lo Zurigo

Friborgo Gottéron-Lugano 0-1 (0-1;0-0;0-0)

Una rete di Ville Peltonen al 3.42 permette al Lugano di espugnare la pista di Friborgo al termine di una partita equilibrata. Il Lugano mostra la sua superiorità per tutto il primo tempo schiacciando i locali nella loro zona difensiva ma ottenendo solo una rete. Poi negli altri due periodi l’incontro si fa più equilibrato con il Lugano che però riesce a reggere soprattutto l’assalto finale dei padroni di casa.

Ginevra/Servette-Langnau Tigers 3-2 dts (1-0;1-2;0-0;1-0)

Il Servette fatica ma alla fine si impone contro un Langnau che ha denotato miglioramenti rispetto a quello che avevamo visto prima della pausa natalizia. Padroni di casa in vantaggio al 5.50 con Cadieux ma raggiunti al 25.02 da Murovic. Tornano in vantaggio i ginevrini al 32.14 con Bozon ma raggiunti per la seconda volta dagli ospiti con Monnet al 36.13. Poi la partita vive sulle ali dell’equilibria senza che nessuna delle due riesca ad avere il sopravvento fino al 64.48 quando Jan Cadieux consegna questo importntissimo successo ai padroni di casa.

Kloten Flyers-Berna 6-4 (2-2;0-2;4-0)

Il Kloten, con un fantastico terzo periodo, piega un Berna che denota ancora grandi difficoltà di gioco.
Il primo tempo è equilibrato con i padoni di casa in vantaggio con Blindenbacher al 1.52 ma raggiunti immediatamente al 2.36 con Gerber. Il Kloten torna in vantaggio con Rintanen al 10.36 ma viene raggiunto al 18.28 da Dubé. Nel secondo tempo il Berna opera l’allungo con Schrepfer al 22.23 e Rüthemann al 35.41. La partita sembra chiusa viste le difficoltà del Kloten in questa stagione a recuperare i risultati sfavorevoli. Invece gli avviatori trovano un terzo periodo tutto di cuore ed orgoglio e girano l’incontro in loro favore con le reti di Rintanen (40.44), Halpern (46.48), Halpern (52.25) e Lindemann (56.02).

Zurigo Lions-Losanna 2-4 (0-0;0-4;2-0)

Con un grande secondo periodo, il Losanna crea la sorpresa della giornata andando a vincere in casa dei leoni. Nel giro di 10 minuti il Losanna ha realizzato le reti che hanno chiuso la partita con Slehofer (25.17), Roach (27.06), Tuomainen (32.33), Kamber (36.29). Nel terzo periodo il ritorno dei Lions che però è tardivo e non riescono ad aggiustare una partita buttata alle ortiche con uno sciagurato secondo periodo. Le reti di Micheli (47.29) e Streit (55.43) servono solo ad abbellire il risultato ma non a cambiare la sostanza.

Zugo-Rapperswil/Jona 3-6 (2-0;0-2;1-4)

Il Rapperswil va a vincere a Zugo una partita che dopo il primo tempo sembrava in mano ai padroni di casa in vantaggio di due reti con Fisher (14.41) e Petrov (16.57). Poi lentamente il Rapperswil rientra in partita e nel secondo periodo pareggia con Walser (30.37) e McTavish (34.43). Il terzo periodo inizia a con la rete del nuovo vantaggio dello Zugo con Voisard al 41.49. Poi inizia il periodo di grazia degli ospiti che realizzano 4 reti di fila e vincono la partita con Eloranta (44.07), McTavish (47.18), Tuulola (55.51) e Fischer al 59.57.

Tags: