EWHL – sabato l’ultima giornata

di Marco Depaoli

Testa a testa finale per accaparrarsi il secondo posto dietro alle neocampionesse del Vienna.
Al Bolzano resta da recuperare la partita alla Messehalle di Klagenfurt il 19 dicembre contro le Dragons: all’andata contro la formazione più battuta (23 reti fatte e 102 subite) finì 11-0 e i due punti non dovrebbero essere preclusi. Diventa invece fondamentale lo scontro diretto a Maribor, il prossimo 18 dicembre.
Agordo e Maribor sono secondi a 20 punti, due in più del Bolzano. Considerati scontati i due punti a Klagenfurt, si avrebbero tutte e tre le formazioni appaiate. Per conquistare il secondo posto il Bolzano ha un unico risultato possibile: quello di "rendere la cortesia" sconfiggendo al Ledna Dvorana il Maribor. Un pareggio alle bolzanine non basta, essendo state sconfitte nella gara del Palaonda. C’è anche in palio una piccola soddisfazione, quella di avere la meglio sull’altra formazione italiana, l’Agordo, che con le biancorosse nell’ultimo decennio ha alternato gioie e dolori.

Da curare a vista Jasmina Rosar, l’imprendibile attaccante slovena che in 13 partite ha messo a segno qualcosa come 57 punti (4,4 punti a partita), frutto di 30 reti e 27 assist. Ogni volta che scende in pista la linea con Michaela Durcanska (46 punti, 23 reti e altrettanti assist), occorre mobilitare l’antiaerea.
Non imbattibile l’estremo difensore, Andrea Risova (88,34% di parate), al quarto posto dopo Sandra Borschke delle Sabres (93,58%), Eszter Kökenyesi del Budapest (91,31%) e la bolzanina Luana Frasnelli (88,93).

Sempre sabato ci si giocherà anche l’ultimo posto: poche speranze per le Flyers di Vienna nel derby contro le cugine e per il Klagenfurt contro un Bolzano in lotta per la seconda posizione. Budapest potrebbe confermare il suo sesto posto sfidando in casa un Salisburgo che non ha più nulla da chiedere.

Classifica:
1 Sabres 23 punti (13 partite)
2 Agordo 20 (14)
3 Maribor 20 (13)
4 Eagles 18 (12)
5 Salzburg 12 (13)
6 Budapest 5 (13)
7 Dragons 4 (13)
8 Flyers 4 (13)

Ultimo turno
18 dicembre
Terme Maribor – Eagles Bolzano
Marilyn Budapest – Ravens Salisburgo
Vienna Flyers – Sabres Vienna

19 dicembre
Dragons Klagenfurt – Eagles Bolzano