Norvegia – Eliteserien 14ª giornata

di Arturo Bragagna e Ste’

Si è completata ieri la 14° giornata iniziata sabato con l’anticipo tra Vålerenga Elite e Bergen concluso con la sofferta vittoria dei padroni di casa. I prossimi avversari dei Vipers affrontavano invece lo Stavanger, squadra in lotta per gli ultimi posti disponibili per i playoff. Partita dominata a larghi tratti dallo Storhamar che però ha faticato a vincere, con un attacco che spesso non ha saputo chiudere le pericolose occasioni create. E’ lo Stavanger a passare in vantaggio dopo poco più di 5 minuti. Il pareggi oarriva solo verso la fine del periodo grazie a Steffen Thoresen assistito dall’ottimo Pål Johnsen giocatore che la difesa Meneghina dovrà seguire attentamente. La partita diventa ancora più veloce e spettacolare nel secondo periodo, grazie anche alla corrttezza delle due squadre, alla fine conteremo solo 12 minuti di penalità. Nel secondo periodo é il veterano Ole Eskild Dahlstrøm a portare in vantaggio lo Storhamar su assist del giovane Simen Saxrud, il terzo goal é opera di Mathias Livf con uno slap imparabile dopo essere stato liberato al tiro, manco a dirlo, da Pål Johnsen. Il terzo periodo é invece contraddistinto da una grande sofferenza per lo Storhamar che spreca troppo in attacco e fatica a reggere gli attacchi avversari, subendo la rete del 3 a 2 dopo meno di 4 minuti dall’inizio del drittel realizzata dal centro degli Oilers Tomi Suoniemi. Con questa vittoria lo Storhamar mantiene la seconda posizione alle spalle del Trondheim vittorioso contro il Comet.
Risultati:
Vålerenga – Bergen 7-5 (3-2,1-1,3-2)
Stavanger Oilers – Storhamar Dragons 2-3 (1-1,0-2,1-0)
Trondheim – Comet 3-2 (1-2,0-1,1-0)
Sparta Bears – Lillehammer 5-2 (1-0,2-1,2-1)
Stjernen – Frisk Asker 4-2 (0-0,2-2,2-0)

Tags: