20. giornata LNA ultima giornata prima della pausa per la nazionale

Ambri Piotta-Kloten Flyers

Partita che potrebbe nascondere insidie per l’Ambri vista l’incostanza e l’imprevedibilità degli aviatori. Ambri che dopo anni aveva espugnato la Schluefweg nella partita del primo turno per 5-2. Ambri favorito a chiudere bene la prima parte del campionato. Kloten che arriva dal pareggio contro il Langnau, mentre i leventinesi arrivano dalla sconfitta nel derby del Gottardo contro lo Zugo quindi vogliosi si rivincita.

Berna-Ginevra/Servette

Partita tra due squadre che praticano principalmente un gioco molto fisico, prova ne è la partita di andata con i bernesi ad imporsi per 3-2 sulla pista dei ginevrini ma con una serie infinita di penalità fischiata alle due squadre.
Il Berna arriva dall’opaca prestazione di Lugano e con l’allenatore Howarth sempre più vicino al siluramento. Dovrebbe farcela ad invertire la tendenza negativa, ma il Servette è un osso duro.

Friborgo Gottéron-Zugo

Partita che potrebbe permettere ai padroni di casa di tornare alla vittoria vista la fragilità dello Zugo lontano dalla Herti. Zugo che comunque è in ripresa mentre il Friborgo sembra i debito d’ossigeno in questo squarcio di stagione. Continua la serie negativa del Friborgo, mentre lo Zugo deve cominciare a convincere anche in trasferta e confermare quanto di buono fatto contro le due ticinesi.

Losanna-Zurigo Lions

Losanna rischia di diventare terra di conquista per gli avversari di turno. Lo Zurigo dovrebbe imporsi senza eccessivi problemi contro una squadra in piena crisi oltre che di risultati anche di gioco ma soprattutto a livello societario.

Rapperswil/Jona-Lugano

Partita molto interessante tra un Lugano che arriva dallo scontro con il Berna vinto nettamente per 4-1 mentre il e il Rapperswil deve cancellare la sconfitta di Zurigo che ancora non ha perso punti in questa stagione sulla pista amica. Lugano che tradizionalmente perde la prima partita stagionale giocata al Lido e che fatica tantissimo ad imporre il suo gioco contro un Rapperswil che sulla sua pista trova sempre risorse insospettabili. Il Lugano sarà ancora privo di Maneluk, Guyaz, Cantoni e Gratton infortunati oltre a Tschudy squalificato.

Langnau Tigers-Davos

Il Langnau deve fare dimenticare la pesante sconfitta subita a Davos nel primo turno (2-8 e 1-7 a metà partita). Langnau comunque che nonostante gli innumerevoli acquisti di quest’estate non riesce ad esprimere il suo potenziale. I favori del pronostico vanno al Davos ma il Langnau è troppo incostante per essere giudicato anche se il suo obbiettivo di raggiungere i playoffs in questa stagione pare ancora lontano e difficile da realizzare.

Tags: