Florida Everblades: presentazione

di a.te.

Dopo aver esteso, durante l’estate, per altre due stagioni il contratto di coach Gerry Fleming, gli Everblades hanno cominciato i rinnovi dei contratti dei giocatori. Il primo ad accordarsi con la squadra è stato l’attaccante Brandon Coalter, reduce da una buona stagione come rookie, chiusa con 15 punti in 58 partite e 184 minuti di penalità. E’ stata quindi la volta del difensore Mark White (poi non confermato), e del centro Keith Anderson, autore di 18 goal e 33 assist in 55 partite, cui vanno sommati 13 punti in 17 incontri di playoff. Il primo volto nuovo è arrivato in seguito alla cessione di Jon Insana e Chris Heinsten agli Aces; dal trade gli Everblades hanno ottenuto i diritti sul terzino, convocato nell’ultimo All Star Game, Tom Reimann, l’anno scorso ai Greensboro Generals (11+22 in 43), prima di una fugace apparizione a Feldkirch. Il primo rookie messo sotto contratto per la nuova stagione è stato l’attaccante Chris Lee, fresco capocannoniere della NCAA Div. III. Persi in attacco, Brian McCollough, passato ai Moskitos Essen, e John McNabb, Fleming è riuscito a confermare almeno Reggie Berg. Per compensare la mancanza di realizzatori, il team della Florida ha quindi ingaggiato dai Toledo Storm, in cambio di cash, Jim Abbott (56 punti in 69 incontri tra gli Storm e gli Ice Pilots). La successiva conferma di Brent McDonald, oltre all’ingaggio di Damian Surma, Brad Church, David Lundbohm, Greg Hornby e Matt Hendricks hanno riportato efficacia all’attacco degli Everblades. La difesa dove, oltre all’arrivo di Reimann, spiccano le conferma di Matt Pagnutti (11+29) e di Ryan Brindley (11+29), sembra molto propositiva in fase di impostazione e di realizzazione, ma ancora un po’ leggera nel presidiare il proprio slot. Nel 2003-04, Florida ha concesso 221 goal in 72 partite e probabilmente Jared Newman, Tim O’Connell, Ed Hill e Brian Sullivan non sono ancora i giocatori adatti per migliorare questa statistica. Molto ovviamente dipenderà dal rendimento dei portieri; accasatosi, a Renon, Jeff Maund, Rob Zepp si alternerà con il rookie Craig Kowalski, appena uscito da Northern Michigan University. In Florida non fanno segreto di voler confermare l’ultima annata, terminata con la vittoria della Eastern Conference. Primo incontro per gli Everblades, il 22 sul ghiaccio amico, contro i Texas Wildcatters.

Roster
Jared Newman, D; Matt Pagnutti, D; Brian Sullivan, D; Ryan Brindley, D; Tim O’Connell, D; Tom Reimann, D; David Lundbohm, F; Reggie Berg, F; Brent McDonald, F; Brandon Coalter, F; Jim Abbott, F; Matt Hendricks, F; Ernie Hartlieb, F; Chris Hodgson, F; Brad Church, F; Keith Anderson, F; Damion Surma, F; Rob Zepp, G; Craig Kowalski, G

Location: Estero, Florida
Arena (Capacity): Germain Arena (7,080)
Division: South
Coach: Gerry Fleming, 4th Season (109-75-32)
NHL Affiliate: Carolina Hurricanes
AHL Affiliate: Lowell Lock Monsters
website: www.floridaeverblades.com

2004 Kelly Cup Playoffs:
Sconfitti in Finale di Kelly Cup dagli Idaho Steelheads (4-1)

2003-04 In Review
Record: 37-25-10
Points: 84
Southern Division Finish: 3rd
Overall ECHL Finish: T 14th
Goals Per Game (Rank): 3.32 (10th)
Goals-Against Average (Rank): 3.07 (17th)
Power Play (Rank): 17.0% (17th)
Penalty Killing (Rank): 83.6% (13th)

Tags: