Serie A: presentazione della 7.a giornata

di Francesco.

Milano-Bolzano. A distanza di quasi un mese dalla partita di Supercoppa vinta dal Bolzano le due formazioni si ritrovano sul ghiaccio dell’Agorà. Il Milano arriva dal passaggio del turno in Continental Cup, negli anni passati dopo questo torneo la squadra meneghina ha sempre avuto una fase di rilassamento perdendo in campionato, ma questa stagione visti i numerosi nuovi arrivi la qualificazione alle semi-finali potrà essere uno stimolo a far bene anche in Italia. Il Bolzano denota dei problemi, la classifica parla chiaro cinque punti in sei partite, la squadra manca di gioco e di grinta, questa sfida potrebbe essere il trampolino di lancio per le Volpi.
Torino-Fassa. L’ultima contro la prima della classe, difficile impresa per i piemontesi che arrivano dalla sconfitta subita dal Renon. Il Fassa è ingrandissima forma ed esprime un ottimo gioco merito di coach Ron Ivany.

Cortina-Alleghe. Derby bellunese all’Olimpico di Cortina, gli ampezzani arrivano dalla vittoria ai danni del Bolzano, l’Alleghe dalla brutta prestazione in casa contro la Val Pusteria. Difficile partita per le Civette che confideranno nel loro forte portiere per chiudere la porta all’impetuoso Cullen.
Varese-Renon. I Mastini dopo aver guadagnato un punto in trasferta ad Asiago cercheranno il bottino pieno contro lo scomodo avversario Renon autori di un ottimo campionato, capaci di mettere in difficoltà anche le squadre più quotate.
Pusteria-Asiago. Padroni di casa con il morale alto dopo la larga vittoria contro l’Alleghe, l’ Asiago in campionato ha vinto due partite ed entrambe in trasferta dunque risultato incerto.

Tags: