11.a e 12.a giornata ExtraLiga slovacca.

di thr.

11° Giornata

HC SKP Poprad – HK 32 VA Liptovský Mikulás 0-3 (0:1 , 0:1 , 0:1)
HC Kosice – Dukla Trencín 2-0 (2:0 , 0:0 , 0:0)
MsHK SKP Zilina – HK 36 Skalica 2-1 (0:0 , 0:0 , 2:1)
MHK Nitra – HC Slovan Slovnaft Bratislava 2-4 (2:0 , 0:4 , 0:0)
HK Spartak Dubnica – HK mesta Zvolen 0-5 (0:2 , 0:2 , 0:1)

Partiamo dalla undicesima giornata del campionato slovacco che sottolinea l’ottima forma della squadra della capitale che era chiamata a vincere ancora per cercare di andare in testa al campionato.
Partita che non parte bene per gli ospiti che sebbene ben motivati, subiscono gli avanti del HK Nitra. Due score nel primo periodo creano difficoltà per gli aspiranti al titolo che seppur motivati subiscono la pressione avversaria. Il Nitra deve reagire alla sonora sconfitta della giornata precedente. Ma il secondo terzo risveglia lo Slovan che manda a segno quattro diversi giocatori per riportare una vittoria importante nella capitale.

Partita durissima invece per il Dukla che doveva vincere per mantenere il primato in classifica. Il compito era arduo visto che il Kosice tentava il sorpasso ma, nonostante i 37 tiri nella porta difesa da un ottimo Petrík Imrich, il Dukla non riesce a portare a casa un risultato positivo.
Lo Skalica aveva battuto il Nitra 7 a 1 la scorsa giornata e si presenta, in casa dello Zilina con tanta voglia di fare. Purtroppo è la serata di Petrovický che smista dischi da tutte le parti fornendo due ottimi assist per la vittoria dello Zilina, costruita nel terzo periodo.
Ottima la trasferta dello Zvolen contro quella che ormai sta per diventare la squadra materasso del torneo ossia lo Spartak. Un ottimo Cibula Ján (2 assist e uno score) rabbuiano la serata ai tifosi dello Spartak, facendo così volare lo Zvolen prima in classifica.
E’ il Liptovský Mikulás la sorpresa di questa prima parte della stagione. VA a vincere contro il Poprad erodendo così punti per scalare la classifica. Uno score per tempo regolano i padroni di casa un po’ sottotono.

Classifica dell’undicesima giornata
HK mesta Zvolen 26, HC Kosice 25, HC Slovan Slovnaft Bratislava 24, Dukla Trencín 23, MsHK SKP Zilina 14, HC SKP Poprad 13, MHK Nitra 13, HK 32 VA Liptovský Mikulás 13, HK 36 Skalica 4, HK Spartak Dubnica 3

12° Giornata
Signori è arrivato! Zigmund Palffy ritorna a casa…. Dopo dodici partite nello Slavia Praga approda nella sua città natale il forte giocatore dei Kings. E lo Skalica cambia musica….

HK 36 Skalica – HC Kosice 6:1 (1:1, 3:0, 2:0)
Il Kosice credeva di presentarsi a casa della penultima in classifica cercando di prendersi tre punti importanti per mantenersi in corsa per le parti alte della classifica. E invece non è stato così. Le velleità del Kosice si sono scontrate con un signor Palffy che, in coppia con un ottimo Zálesák Miroslav, mettono a fuoco la gabbia di Imrich. Uno score ed un assist per Palffy e ben tre assist e uno score per il giocatore dei Cleveland Barons.

HC SLOVAN Bratislava – MsHK Zilina, a.s. 3:2 (0:0 , 0:1 , 3:1)
Continua l’ottima serie positiva dello Slovan che cerca di candidarsi come terzo incomodo tra lo Zvolen e il Dukla per il titolo finale. Serata che si apre in favore della squadra di Petrovicky (un assist per lui al termine dell’incontro) ma che vede in Hujsa Martin dello Slovan il castigatore dello Zilina. Sarà la sua doppietta a far volare prima in classifica la squadra della capitale.

MHk 32 Liptovský Mikulás – HK Spartak Dubnica 5:2 (0:0 , 1:2 , 4:0)
Mikulas in striscia positiva ormai da tempo e Dubinca che affonda sempre di più. Il Mikulas porta a casa un sonoro risultato grazie alla linea formata da Kriska Martin, Huna Rudolf, Trochta Martin che collezionano tre dei cinque score del pomeriggio.

HKm Nitra – HK mesta Zvolen 1:1 (OT) (0:1 , 0:0 , 1:0, 0:0)
Brutto stop dello Zvolen in casa del Nitra. Zvolen che riesce ad andare a segnare a cinque minuti dall’inizio della partita grazie al solito Cibula Ján. Zvolen che non riesce a mettere la parola fine alla partita ma si fa raggiungere, in apertura del terzo tempo, grazie allo score Kovácik Jozef (27 Strapko Lubos). A nulla vale il tempo supplementare che spedisce, negli spogliatoi, le due squadre in parità.

Dukla Trencín – HC SKP Poprad (OT) 2-2 (1:1 , 1:0 , 0:1, 0:0)
Nulla può il trio delle meraviglie questa sera contro un buon Poprad. Poprad addirittura in vantaggio nel primo terzo ma subito raggiunto dal Dukla all’undicesimo. Secondo periodo che invece vede lo score di Hossa che rallegra momentaneamente i 3500 spettatori. Ma a cinque minuti del terzo periodo il Poprad segna spingendo in overtime i padroni di casa. Nulla succede durante i supplementari ed ennesima occasione per il Dukla di raccogliere punti. Grande partita da parte dell’estremo del Poprad, Kozuch Stanislav, che va a salvare la propria gabbia per ben trentacinque volte su trentasette tiri, a testimonianza dell’estrema voglia di vincere del Dukla.

Classifica 12 giornata
HC Slovan Slovnaft Bratislava 27, HK mesta Zvolen 27, HC Kosice 25, Dukla Trencín 24, HK 32 VA Liptovský Mikulás 16, MsHK SKP Zilina 14, HC SKP Poprad 14, MHK Nitra 14, HK 36 Skalica 7, HK Spartak Dubnica 3.

Tags: