Austria. 8ª giornata: risultati e commenti

Di Andreas

Klagenfurter AC – Red Bulls Salzburg 7:1 (2:1, 3:0, 2:0)

Lindner H. (10:11 / Ratz H., Viveiros E. – KAC), Fearns K. (15:53 / Ressmann G. – KAC), Washburn S.; (34:30 / Lindner H., Siklenka M. – KAC), Ivanov I. (32:38 / Kraiger J., Horsky P. – KAC), Ofner H. (37:44 / Fearns K., Ressmann G. – KAC), Viveiros E. (42:31 / Lindner H. – KAC), Siklenka M. (56:32 / Iob A. – KAC) resp., Harand P. (13:27 / Hochenberger S. – Salzburg).

Salisburgo si presenta sul ghiaccio dei campioni in carica senza tre titolari (J. Niskavaara, S. Pittl e T. Auer) ma si ha la sensazione che anche al completo avrebbe potuto far ben poco contro i carinziani.
Dopo l’uno a uno raggiunto nel primo periodo per i neopromossi si spegne la luce ed alla festa del gol dei campioni uscenti partecipano un po’ tutti gli effettivi.
Alla batosta subita si aggiunge il rammarico per un rigore sbagliato da M. Grabher Maier.

HC Innsbruck – Villacher SV 4:2 (0:1, 2:0, 2:1)

Nordfeldt H. (32:12 / Rahm N., Divis R. – Innsbruck), Divis R. (32:26 / Sedlak Z., Pusnik A. – Innsbruck), Rahm N. (49:05 / Zetterberg P., Nordfeldt H. – Innsbruck), Zetterberg P. (58:31 / Johansson T. – Innsbruck) resp., Krog J. (10:11 / Petrik N – Villach), Schildorfer D. (51:54 / Wiedmaier S. – Villach).

I ragazzi di Innsbruck si confermano fortissimi in casa propria e con questa vittoria balzano al secondo posto nella graduatoria.
Il risultato sarebbe potuto essere ben più rotondo considerando che Innsbruck ha tirato 30 volte contro le sole 13 di Villach.
Da segnalare la penalità partita subito da R. Steinwender del Villach.

Vienna Capitals – Graz 99ers 5:2 (2:0, 1:1, 2:1)

Lakos P. (10:13 / Latusa M. – Vienna), Pfeffer T. (45:49 / Podloski R., Peintner M. – Vienna), Kalt D. (13:30 / Chyzowski D., König C. – Vienna), Wren B. (31:41 / Chyzowski D., Werenka D. – Vienna), Wieselthaler L. (40:43 / Craig M., Wren B. – Vienna) resp., Norris W. (29:32 / Mattie J. – Graz), Strömberg C. (55:05 / Hala – Graz).

Finalmente i capitolini riescono a vincere e soprattutto a convincere sul ghiaccio amico infliggendo una pesante sconfitta ai rivali della Stiria.
La vittoria non è mai stata in discussione grazie ad un Power Play quasi perfetto da parte di Vienna.
Giovedì la squadra di Jimmy Boni incontrerà il Villach, squadra in crisi dopo le batoste subite dai rivali di Klagenfurt e da Innsbruck e con la spina del goalie Prohaska, contestato duramente dai propri tifosi.

Erste Bank Liga

Classifica dopo 8 giornate

Klagenfurter AC 11
HC Innsbruck 11
Graz 99ers 9
Black Wings Linz 8
Vienna Capitals 8
Villacher SV 6
Red Bulls Salzburg 2

Tags: