Serie A – presentazione della 4ª giornata

di Francesco.

Milano-Varese. Le Vipere a distanza di due giorni dal terzo pareggio consecutivo tornano sul ghiaccio amico per sfidare i Mastini, autori di un’ottima prova contro il Bolzano nell’ultima di campionato. Tra le fila milanesi potrebbe rientrare Tkaczuk, il Varese si presenta al completo. E’ sempre difficile fare un pronostico quando si gioca un derby, probabilmente la spunterà chi ci metterà più cuore.
Alleghe-Torino. Gli agordini stanno avendo un andamento altalenante, prima convincono contro il Bolzano poi deludono contro il Renon, questa partita potrebbe rilanciarli. Il Torino rispetto alle altre squadre ha iniziato dopo la preparazione quindi ha bisogno di giocare per trovare intesa e soprattutto fiducia.
Asiago-Fassa. I Leoni che arrivano dalla vittoria esterna contro il Torino ricevono la capolista che continua a mostrare buon gioco. Risultato incerto, l’Asiago non è ancora al top mentre il Fassa è tra le squadre più in forma del campionato.

Cortina-Val Pusteria. Dopo il meritato pareggio strappato al Milano i ragazzi di Rolf Nilsson affrontano in casa la Val Pusteria che dalla sconfitta contro il Fassa. Il Cortina parte da favorito, ma mai sottovalutare Thorton e compagni.
Bolzano-Renon. Le Volpi hanno iniziato male questo campionato perdendo due partite su tre, serve una scossa che potrebbe arrivare da Scott Beattie all’esordio. Il Renon è una buona squadra capace di costruire gioco e difendere bene. Nel Bolzano ancora assente Max Ansoldi
per infortunio, Renon al completo.

Tags: