3ª giornata: risultato dell’anticipo e presentazione

di Francesco.

Varese-Bolzano 4-2. I Mastini si impongono e convincono, sempre in vantaggio hanno saputo amministrare la partita resistendo al ritorno del Bolzano anche grazie all’ottimo golie Della Bella. Ancora a segno l’italo-canadese Sisca per lui due gol e un assist. Il Bolzano ancora in fase di costruzione.

Milano-Cortina. I milanesi alla ricerca della prima vittoria si presenteranno sul ghiaccio privi di capitan Busillo e Tkaczuk ancora in infermeria, esordio di Niklas Sundstrom, gli ampezzani daranno battaglia per difendere il loro primato in classifica. Partita dallo spettacolo assicurato, risultato incerto.
Torino-Asiago. I piemontesi archiaviata la brutta prestazione a favore dei Mastini hanno l’occasione di far bene contro una delle pretendenti al titolo. L’Asiago è in netta crescita, vedi rimonta e pareggio contro il Milano,
sta trovando la giusta intesa e sopprattuto la sicurezza tra i pali con Adam Russo.
Fassa-Val Pusteria. Scontro al vertice, i ragazzi di Mike Shea motivati dall’ottimo inizio di campionato affrontano il Fassa squadra equilibrata e compatta. Il pronostico è a favore dei trentini, non è esclusa la sorpresa.
Renon-Alleghe. Gli agordini reduci dalla vittoria casalinga contro il Bolzano affrontano il Renon, ancora in attesa dell’omologazione della vittoria nella prima di campionato. Risultato incerto.

Tags: