I risultati della 2ª giornata

di Francesco T.

Avvio di campionato all’insegna delle sorprese e dell’ equilibrio.
Asiago-Milano 3-3. I leoni dell’altopiano sono riusciti a pareggiare un incontro partito male infatti alla fine del primo periodo erano in svantaggio di due reti. Le Vipere, prive di capitan Busillo e di Tkaczuk per infortunio, non hanno concretizzato le molte occasioni da gol.
Torino-Varese 1-11. Il risultato dice tutto, dopo un primo periodo equilibrato 1-0 per gli ospiti, i piemontesi hanno risentito dei 3 gol subiti in meno di quattro minuti senza riuscire a reagire. Da segnalare le tre marcature dell’italo-canadese Pittis nel terzo periodo e la doppietta del forte difensore Cory Murphy.
Cortina-Fassa 2-2. Gli ampezzani non riescono ad imporsi su un Fassa mai domo, infatti i ragazzi di Ron Ivany riesco a pareggiare una partita equilibrata che li ha visti in svantaggio per due volte. Fassa trascinato dal duo Rymsha-Rochefort.

Val Pusteria-Renon 3-2. Grazie a questa vittoria i pusteresi si portano in vetta alla classifica. Dopo un primo periodo equilibrato e combattuto (2-2), i padroni di casa si impongono grazie alla rete a metà del secondo tempo di Bona. Tra i migliori in campo il canadese Steve Thornton autore della prima marcatura per la Val Pusteria.
Alleghe-Bolzano 3-1. Risultato a sorpresa sul campo di Feltre. Le Civette grazie ad una buona organizzazione di gioco e al forte portiere Jusso Riksman mettono in difficoltà un Bolzano ancora in fase di rodaggio.