Bolzano: prime amichevoli

di Marco Depaoli

Finalmente domenica inizierà la stagione anche dell’Hockey Club Bolzano, costruito partendo da lontano sotto la regia di Bruno Zarrillo. In programma una serie di test match principalmente contro formazioni d’Oltrebrennero. Si parte da Selva Valgardena domenica 5, ore 21.00 ingresso libero, contro l’EK Zell am See (che il Bolzano incontrò in Alpenliga nel lontano 1992), formazione di seconda lega nella quale i biancorossi, guidati per la prima volta dal nuovo tecnico Fuhrer, ritroveranno come avversario l’ex compagno di squadra Shayne McCosh. Gli austriaci debutteranno in campionato il 24 settembre contro lo Zeltweg, quando il Bolzano sarà impegnato a Milano per la sua prima sfida di Supercoppa. Punto di forza dello Zell am See, allenato da Richard Novak (lo scorso anno a Zurigo), è l’affiatamento del gruppo, abituato a giocare insieme da diverse stagioni. Punta di diamante lo slovacco Jozef Dano, attaccante 36enne con tre mondiali alle spalle e diverse stagioni nei campionati dell’Est Europa con la maglia del Dukla Trencìn, Trinec, Zvolen (avversario del Milano in Continental Cup) prima di approdare nel 2002 ai russi del Bars Kazan.

Prima della Supercoppa e dell’esordio in campionato contro il Torino, venerdì 10 settembre, ore 21.00, sempre al Pranives, tornerà il derby contro il Gherdeina; domenica 12 settembre l’HC Bolzano salirà a Salisburgo per sfidare, ore 18.00, i padroni di casa dei Red Bulls (prossimi avversari in amichevole anche dei Vipers). Doppio confronto a Merano, ore 20.30, martedì 14 settembre contro i tirolesi dell’Innsbruck e venerdì 17 settembre per la rivincita contro il Salisburgo. Per gli abbonati dell’anno scorso l’ingresso è gratuito. La serie di amichevoli terminerà domenica 19 settembre alle ore 18.00 a Zell am See.