Sei giocatori dell’Asiago convocati per il mondiale di Danzica.

Tutti e sei i giocatori della Supermercati A&O Asiago selezionati per il raduno di preparazione sono poi stati confermati dal C.T. azzurro Michel Goulet per prendere parte al Campionato del Mondo Prima Divisione Pool "B", che si svolgerà a Danzica (Polonia) dal 12 al 18 aprile 2004 ed in cui l’Italia avrà come avversarie Polonia, Slovenia, Estonia, Romania e Korea.

Per i difensori Michele Strazzabosco, Florian Ramoser e Fabio Armani, gli attaccanti Luca Rigoni, Giorgio De Bettin e Jason Cirone ed il preparatore atletico giallorosso Raffaele Tendi, presente nello staff tecnico azzurro, l’avventura iridata è iniziata ufficialmente oggi con il volo aereo da Milano verso la Polonia; mentre lunedì sarà la volta del debutto sul ghiaccio.

La seconda esperienza dell’Italia nella Prima Divisione Mondiale, dopo quella decisamente deludente di un anno fa a Zagabria (4° posto), avrà nelle prime due giornate gli incontri chiave per alimentare o stroncare i sogni promozione: lunedì la Polonia, martedì la Slovenia, retrocessa dall’Elite nella scorsa edizione.

Primo ostacolo, lunedì alle ore 20, la Polonia, un anno fa vicina al ritorno nell’hockey che conta ed ora decisa a fare il salto di qualità (e soprattutto di categoria) sfruttando anche il fattore campo. L’ultimo confronto diretto con i polacchi risale al Mondiale in Svezia del 2002, quello che sancì la retrocessione degli azzurri, conclusosi con una netta sconfitta (5-1). Martedì (ore 16.30) il secondo, delicato scontro con l’altra favorita, la Slovenia. Anche con gli sloveni l’ultimo precedente a livello iridato risale al girone retrocessione del Mondiale 2002 e per gli azzurri fu una pesante sconfitta (4-0). Dopo la giornata di pausa (14 aprile) si torna in pista giovedì (ore 16.30) contro la Corea, matricola del girone, per un match inedito e assolutamente da vincere. Venerdì 16 (ore 13.00) altro appuntamento decisamente alla portata: avversaria dell’Italia la Romania, l’anno scorso salvatasi grazie al successo sulla Lituania. Sabato 17 aprile seconda ed ultima giornata di riposo. Chiusura domenica 18 (ore 16.30) contro l’Estonia, che un anno fa, al debutto nel Mondiale in Croazia, regalò subito un’amarezza all’Italia, piegata 3-1.

Contemporaneamente a quello di Danzica, ad Oslo (Norvegia), va in scena il girone "A" del Campionato del Mondo Prima Divisione. Impegnate le nazionali di Bielorussia, Norvegia, Ungheria, Olanda, Gran Bretagna e Belgio.

Supermercati A&O Asiago Hockey

Ufficio Stampa