Svezia – SEL finale gara 3

di Ste’

Un match combattuto quello di ieri sera con i primi due periodi equamente divisi tra le due formazioni e il Färjestad che verso la fine ha preso quella padronanza del ghiaccio che gli ha giustamente permesso di aggiudicarsi gara 3. L’overtime é stato coraggiosamente giocato dalle due squadre con buone occasioni da entrambe le parti. Sulla prima rete del Färjestad grosse responsabilità per Stefan Liv che attendeva troppo a rilanciare il puck, in una situazione d’inferiorità per la sua squadra, e si faceva così infilare da un pressante Peter Nordström. Spettacolare azione invece di Johan Davidsson per la rete del 2 pari che riusciva da solo a portare a spasso la difesa e a servire all’indietro Jani Hassinen che con un bellissimo wrist shot batteva imparabilmente Sinuhe Wallinheimo. Altro wrist ma stavolta per Martin Lindman del Färjestad per siglare il 3 a 2 ad inizio del terzo periodo. Dopo 9 minuti arrivava la risposta ancora di Jani Hassinen che in u capovolgimento di fronte veniva a trovarsi a tu per tu con il goalie del Färjestad e siglava il pareggio con un perfetto backhand. Si andava così all’overtime e dopo quasi 4 minuti, veramente giocati al massimo dalle due formazioni, Calle Steen scagliava un puck verso la porta, non si capiva se era un tiro mal riuscito o un passaggio, per fortuna sulla traiettoria arrivava Ulf Söderström che cambiava direzione al disco che sorprendeva un non irresistibile Stefan Liv. La serie adesso é sul 2 a 1 per i giocatori in maglia lilla.

Färjestad BK – HV71 4-3 (1-0;1-2;1-1;1-0) OT
1°Periodo
16.45 1-0 Peter Nordström PP
2°Periodo
10.08 2-0 Dieter Kalt (Greger Arthursson; Mathias Johansson)
12.59 2-1 Mika Niskanen (Johan Davidsson; Stefan Hellkvist) PP
14.25 2-2 Jani Hassinen (Johan Davidsson; Per-Åge Skröder)
3°Periodo
01.40 3-2 Martin Lindman (Mathias Johansson)
09.49 3-3 Jani Hassinen (Per-Åge Skröder; Kalle Sahlstedt)
Overtime
03.43 4-3 Ulf Söderström (Calle Steen)