Resta a Milano il figliol prodigo

(com. stampa HC Milano Rossoblu) – Prende forma il roster dell’Hockey Milano Rossoblu con la preziosa conferma di Gianluca Tomasello.
Il 31enne attaccante beniamino dell’Agorà ritrova così una vecchia conoscenza: Massimo Da Rin.

La tecnica e l’esperienza di Gianluca Tomasello saranno a servizio dell’Hockey Milano Rossoblu anche per la stagione sportiva 2010-2011. La società milanese, infatti, comunica di aver trovato l’accordo per la conferma del 31enne attaccante, chiamato a difendere i colori rossoblu nella parte conclusiva dello scorso campionato.

Continental Cup - Il portiere del Lugano Christobal Huet ferma il tiro di Gianluca Tomasello

Subito protagonista con la maglia dell’Hockey Milano Rossoblu nella passata stagione, basti ricordare il suo debutto con gol nella trasferta di Merano, e autentico beniamino dei tifosi dell’Agorà dal 2000 al 2004 con 97 punti realizzati in 125 partite, Gianluca (174 cm x 74 kg) sarà uno degli elementi chiavi nel roster di coach Da Rin.

Il tecnico milanese, infatti, conosce molto bene il contributo offensivo che il centro nato a Cremona sarà in grado di garantire alla squadra avendolo già avuto a disposizione nelle file dell’H.C. Valpellice durante il campionato 2007-08. Un’esperienza sul ghiaccio che si è rivelata molto positiva per Gianluca Tomasello con 47 punti messi a segno in 38 presenze.

Un precedente da tenere in considerazione unito alla soddisfazione di poter contare nuovamente nella prossima stagione sulla fantasia e sulla tecnica del numero 34 dell’Hockey Milano Rossoblu.