FISG – Nuove elezioni per vecchi volti

Siamo agli sgoccioli anche per questo quadriennio olimpico dei vertici FISG: sabato 29 maggio presso la Fiera di Bolzano è stata convocata la 39ª Assemblea Nazionale Ordinaria Elettiva e Straordinaria per le modifiche allo statuto e l’elezione del presidente e delle altre cariche federali. Il 2010 è stato un anno delicato, colpito dalla crisi economica globale ma non solo. A parte la fresca retrocessione azzurra ai mondiali di hockey, alle Olimpiadi per gli sport del ghiaccio è stata un’edizione da dimenticare. Hockey e curling italiano assente, Carolina Kostner platealmente criticata persino dal presidente del CONI Petrucci e una sola medaglia di bronzo nei 500 di short track grazie ad Arianna Fontana. Una medaglia che invece di portare una boccata d’aria buona alla FISG ha creato ancora più scompiglio scoperchiando un vaso di Pandora. L’atleta di Sondrio dopo la premiazione si sfogò con nomi e cognomi ai microfoni di Sky con pesanti accuse contro i tecnici accusati tra le altre cose di inadeguatezza e di un gruppo italiano omertoso e disunito dai clan.

Giancarlo Bolognini da vicepresidente del Bolzano nel 1983

Sono stati ricorfermati il mese scorso tutti i presidenti dei comitati regionali e non ci saranno sorprese nemmeno nel nazionale. Tempo fa in un’intervista il presidente uscente Giancarlo Bolognini aveva confidato che all’alba dei 72 anni e dopo 13 anni di carica federale era meglio lasciare l’incarico a qualcun altro. Nessuno a quanto pare s’è fatto avanti perché scorrendo la lista delle candidature il suo è l’unico nome.
Bolognini, nato nel polesine ma bolzanino di adozione, è stato per 18 anni sindaco di Bolzano fino alle dimissioni per ricoprire il ruolo di consigliere provinciale e regionale per i quali è stato anche vicepresidente e assessore. Laureato in pedagogia, tra gli Anni 70 e 80 Bolognini fu anche vice e poi presidente dell’Hockey Club Bolzano e dal 1974 al 1980 presidente del Bolzano Calcio. Fino al 1995 ha continuato ad essere consigliere dell’HCB e nel 1997 assunse la carica di Presidente della FISG a suo dire spinto a candidarsi, poi pentitosi. Bolognini venne eletto dopo le dimissioni dell’architetto Paul Seeber dopo appena un anno dalla sua seconda rielezione. Un periodo di attriti tra Seeber e le società e una serie di contenziosi tra cui quella con il presidente del Milano Quintavalle, l’annosa polemica sugli oriundi e quella sulla sponsorizzazione sulle maglie dell’Italia. Quell’anno con Bolognini era candidato anche l’attuale presidente del Bolzano, Dieter Knoll.

Tornando al 2010, stesse incoronazioni obbligate per l’incarico di consigliere per il settore Hockey (riconferma del gardenese Karl Linter), Curling (Eros Gonin, nuovo), Stock Sport (Helmut Waldthaler, nuovo) e Velocità (Sergio Anesi, nuovo). Tre scelte almeno per il Pattinaggio di Figura con in lizza Luca Sforza, Paolo Pizzocari e Francesca Invernizzi.
Verranno poi eletti 9 consiglieri “liberi” tra 17 scelte, tra le quali molti nomi legati all’hockey come l’avvocato Walter Andriolo del Merano di Brunner, Mario Lievore presidente dell’Asiago femminile, Helmut Visintin che molto ha lavorato con i giovani a Bolzano come pure Renato Donati a Canazei, il vicepresidente dell’Alleghe Claudio Franceschini e l’ex arbitro Cesare Tadini, non riconfermato al comitato lombardo.
Quattro saranno i consiglieri in rappresentanza degli atleti (tra le 9 scelte Martin Pavlu, Waltraud Kaser e Manfred Zanotti) e 2 dei tecnici (tra le 4 candidature Walter Manni).
Candidati unici per la revisione dei conti con l’asiaghese Andrea Gios presidente e Gabriele Corradini e Johann Parth come componenti.

Al sito della FISG troverete la lista completa delle candidature e il testo con la modifica dello statuto.

Chi può votare e il “peso” dell’hockey e delle Regioni

________________________________

L’organigramma uscente (2006-2010)

  • Presidente
    BOLOGNINI Giancarlo
  • Consiglieri di settore
    Curling: ZUMOFEN Franco
    Figura: VIO PETRINI Nicoletta
    Hockey: LINTER Karl
    Stock Sport: MULSER Johann
    Velocità: TURCI SALTORI Erminia
  • Consiglieri Federali
    ANDRIOLO Walter
    COSTANTINI Massimo
    DE MARCHI Dimitri
    AMORT Riccardo
    FRANCESCHINI Claudio
    TAVA Luciano
    TOMASELLO Luciano
    SALETTA Dario
    URBANI Diego
  • Consiglieri Federali in rappresentanza dei Tecnici
    FUMMI Alessandro
    GAIA Emanuela
  • Consiglieri Federali in rappresentanza dei Atleti
    CECCONI Walter
    MASONER Karl
    PAVLU Martin
    RETORNAZ Joel
  • Segreteria generale
    Segretario: M.d.s. BERTO Alberto
  • Consiglio dei Revisori dei Conti
    Presidente: GIOS Andrea
    Membro effettivo: CORRADINI Gabriele
    Membro effettivo: PARTH Johann
    Membro supplente: HYVOZ Pietro
    Membro nomina C.O.N.I.: STEFFENEL Mario
    Membro nomina C.O.N.I.: MONCAVINI Fabrizio
  • G.A.H.G. Gruppo Arbitri Hockey su Ghiaccio
    Presidente STENICO Renzo

L’organigramma precedente (2002-2006)

  • Presidente
    BOLOGNINI Giancarlo
  • Consiglieri di settore
    Curling: ZUMOFEN Franco
    Figura: PENNISI Renato
    Hockey: MERLER Luigi
    Stock Sport: MULSER Johann
    Velocità: TURCI SALTORI Erminia
  • Consiglieri Federali
    COSTANTINI Massimo
    DE MARCHI Dimitri
    LIEVORE Mario
    ORTALLI Luigi
    TAVA Luciano
    TOMASELLO Luciano
    LINTER Karl
    VITTONE Giordano
    WÖRNDLE Sergio
  • Consiglieri Federali in rappresentanza dei Tecnici
    DA PRA’ Stefano
    GAIA Emanuela
  • Consiglieri Federali in rappresentanza dei Atleti
    PAVLU Martin
    CECCONI Walter
    FRANCESCHINA Nicola
    PARTH Robert
  • Segreteria generale
    Segretario: M.d.s. BERTO Alberto
  • Consiglio dei Revisori dei Conti
    Presidente: GIOS Andrea
    Membro effettivo: PARTH Johann Josef
    Membro effettivo PURIFICATO Benedetto
    Membro effettivo TONON Piergiorgio
    Membro supplente CANTORE Alessandra
  • G.A.H.G. Gruppo Arbitri Hockey su Ghiaccio
    Presidente STENICO Renzo
  • G.U.G. Gruppo Ufficiali di Gara
    Presidente PETRINI VIO Nicoletta